Amazon regala iPhone, ma la spedizione non è mai avvenuta

Nel primo periodo di Ottobre molte sono state le segnalazioni al colosso dell’e-commerce Amazon riguardo il presunto acquisto di un iPhone a prezzo stracciato mai arrivato a destinazione.

Donna che apre l'app di Amazon da iPhone

Il tutto ha avuto inizio con la ricezione da parte delle vittime di un SMS in cui veniva riportato il seguente testo con il fine di creare urgenza:

” Secondo avviso: (nome utente), Abbiamo cercato di contattarti per il tuo regalo di AMAZON-PRIME, Per richiederlo segui questo link: http:/… (nome link)… “

Il collegamento portava, quindi, ad una pagina web fasulla, ma apparentemenre uguale a quella di Amazon, in cui veniva richiesto all’utente di rispondere ad un questionario che consisteva in alcune semplici domande personali e successivamente di inserire i dati della propria carta di credito per poter pagare la piccola somma di denaro necessaria per ottenere l’iPhone.

Fonte: cybersecurity360.it

Inutile dire che la povera vittima trovava così la spesa accreditata sul proprio conto corrente, ma dello smartphone acquistato neanche l’ombra, mentre i dati sensibili accumulati dai truffatori venivano utilizzati per sottoscrivere degli abbonamenti a pagamento.

La truffa in questione rientra nella categoria dello smishing, ovvero phishing o truffa online tramite SMS.

Consigli per evitare attacchi di phishing

< Visualizza tutti gli articoli