Basilica Palladiana

La fibra Interplanet oggi entra letteralmente nella storia portando la Basilica Palladiana nel futuro.

 

Lo scenario è quello di 100100 Challenge Evolution, l’hackathon dedicato ai temi dell’Internet of Things, che sceglie per la prima volta un gioiello patrimonio dell’Unesco come teatro di un evento dedicato all’innovazione più spinta e la scelta è quanto mai azzeccata, perché la Basilica è passato, presente ma anche uno straordinario futuro, grazie alle migliori tecnologie che oggi possono renderla ancora di più un monumento all’immortalità del genio umano.

 

Nelle vene del gioiello palladiano scorre per 24 ore non-stop tutta l’energia della nostra fibra pura che alimenta una media di 180 dispositivi connessi in contemporanea con banda simmetrica da 100 Mega, per un totale di 230 Giga di traffico internet in download e 170 Giga in upload.

 

Niente male, per un evento supportato da nomi del calibro di Microsoft, Tesla e Cisco Systems, giusto per farne alcuni.