< Torna al glossario

VPN

Una VPN (acronimo di Virtual Private Network) consente di creare una rete privata virtuale per garantire la privacy, l’anonimato e la sicurezza dei dati.

Questo tipo di tecnologia viene utilizzata soprattutto in ambito aziendale e dalle amministrazioni pubbliche principalmente perchè abbassa i costi della realizzazione di una rete protetta.

A livello privato, invece, vengono spesso utilizzate per esplorare e scambiare dati in maniera sicura, senza restrizioni o geoblocking.

A seconda dei sistemi di sicurezza adottati, queste reti si distinguono in tre tipologie: reti trusted (che operano attraverso un ISP dedicato), reti secure (che permettono lo scambio dei dati tramite una sorta di tunnel in cui vengono convogliate le informazioni cifrate che vengono decodificate solo al raggiungimento della destinazione) e reti hybrid (che costituiscono un ibrido delle due tipologie precedenti).